• +39 06 68803978
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
itendees
Martedì, 19 Marzo 2019 10:56

Ruzza: “Il lavoro rende l’uomo degno della vita”.

Vota questo articolo
(0 Voti)
veglialavLa dignità del lavoro, la sua umanizzazione e l'armonia con il Creato i tre punti messi in risalto da monsignor Gianrico Ruzza, vescovo del settore Centro e segretario generale del Vicariato, che ha presieduto la veglia di preghiera quaresimale per il mondo del lavoro svoltasi nella sede di Acea lunedì 18 marzo vigilia della solennità di san Giuseppe. “La Chiesa deve recarsi dove c'è la quotidianità sofferta come nel caso della mancanza del lavoro - ha detto monsignor Ruzza -; il lavoro rende l'uomo degno della vita. Una società che non produce lavoro non offre spazio alla dignità della persona”. La veglia ha dato il via alla seconda edizione di “Insieme Generiamo Lavoro Roma" l’iniziativa promossa dall’Ufficio per la pastorale sociale della diocesi di Roma e dalle ACLI di Roma, in collaborazione con Azione Cattolica Italiana, Diocesi di Roma, Cisl di Roma e Rieti, Confcooperative Roma, UCID Roma, Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti di Roma, Mlac, Mcl e ELIS, con il sostegno della Regione Lazio e del Ministero del Lavoro.

19 marzo 2019
Letto 352 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Contatti

icona smp ombra

Parrocchia di Santa Maria
in Portico in Campitelli

Piazza Campitelli, 9
00186 Roma Italia
Tel. e fax Parrocchia: 06.68 80 39 78
Tel. e fax Comunità: 06.68 74 28 5
santamariainportico@vicariatusurbis.org 

Video

Newsletter

Nuvola di TAG

Links

Visita i nostri links amici.

Storia dell'Imagine,

e Chiesa di Santa Maria in Portico di Campitelli.

San Giovanni Leonardi

Narrazione dell'immagine di Santa Maria in Portico

© 2020 Parrocchia di Santa Maria in Portico in Campitelli. All Rights Reserved. Powered by VICIS