• +39 06 68803978
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
itendees
Giovedì, 10 Ottobre 2019 05:59

Libanori: “Il Leonardi fu apostolo costantemente in cammino”

Vota questo articolo
(0 Voti)
Liba1La concelebrazione della solennità di San Giovanni Leonardi a Santa Maria in Campitelli è stata presieduta da S. E. Mons. Daniele Libanori Vescovo ausiliare di Roma tra i numerosi sacerdoti il neo Abate di san Pietro in Sorres Dom Luigi Tiana ed il Superiore Generale dei Padri Caracciolini P. Teodoro O. Kalaw. La Cappella Musicale di Campitelli guidata dal Maestro di Betta ha sostenuto la preghiera di tutti. Durante l’omelia il Vescovo Libanori ha ricordato come: “S.Giovanni Leonardi è vissuto in un tempo di riforma nel quale altri giganti della fede come lui si sono posti al servizio della Chiesa per riformarla dal di dentro attraverso una proposta seria di vita evangelica. Assieme a pochi compagni diede avvio a una nuova famiglia religiosa, i Chierici regolari della Madre di Dio. Egli fu un apostolo costantemente in cammino, mandato dal Papa presso diverse comunità religiose con la forza dello Spirito per stimolare alla riforma della vita secondo il Vangelo. Frequentò uomini illustri e governanti incontrando, come quelli che erano stati inviati da Gesù, consensi e anche tante persecuzioni, specialmente dai suoi concittadini. Ebbe a cuore la diffusione del Vangelo e concepì progetti lungimiranti per la riforma e lo sviluppo della Chiesa. Oggi lo veneriamo come un esempio da seguire, come un fratello che ha vissuto in un tempo non meno difficile del nostro. Da lui possiamo imparare che occorre prendere ogni giorno una decisione fondamentale, ossia scegliere di vivere secondo il Vangelo e poi andare avanti con fiducia perché il Signore non delude coloro che si affidano a lui. Il segreto, come sempre, è avere conosciuto il Signore e avere imparato a volergli bene così da non vivere più per sé stessi, ma per lui che si è incarnato e ha dato la vita per noi. Dovremmo cercare di non lasciarci prendere dall'ansia per i nostri progetti e i nostri bisogni, per dedicarci a cercare il Regno di Dio e la sua giustizia in ogni cosa. S. Giovanni interceda per noi e interceda per la Famiglia alla quale ha dato origine, perché il Signore la conservi e la renda prospera per il servizio della Chiesa”.


9 ottobre 2019

Letto 291 volte Ultima modifica il Giovedì, 12 Dicembre 2019 10:55

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Contatti

icona smp ombra

Parrocchia di Santa Maria
in Portico in Campitelli

Piazza Campitelli, 9
00186 Roma Italia
Tel. e fax Parrocchia: 06.68 80 39 78
Tel. e fax Comunità: 06.68 74 28 5
santamariainportico@vicariatusurbis.org 

Video

Newsletter

Nuvola di TAG

Links

Visita i nostri links amici.

Storia dell'Imagine,

e Chiesa di Santa Maria in Portico di Campitelli.

San Giovanni Leonardi

Narrazione dell'immagine di Santa Maria in Portico

© 2020 Parrocchia di Santa Maria in Portico in Campitelli. All Rights Reserved. Powered by VICIS